Parrocchia di San Verano


Omilie Pag 3

Non celebriamo lo stesso Natale dell’anno scorso. Dio non si ripete, Dio non è il padre eterno con la barba bianca, ma è l’eterna giovinezza, dicono i mistici!


L’Avvento è quindi tempo in cui allenarci a credere che Dio non è lontano, non dobbiamo far finta che Gesù sta arrivando. Il Natale della storia si è gia realizzato e non si ripete. Gesù è gia venuto ed è in mezzo a noi.


L’invito: “Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!”.  Significa proprio questo: il Regno di Dio è qui. Puoi entrarci adesso. Anzi sei gia dentro non te ne sei ancora accorto?

Indica invece l’urgenza dell’amore nel momento presente.



Buona domenica. don Alessandro



Cfr. DOMANDE dietro la cartolina di Munch


IMPEGNO: Rielaborare, personalizzare le domande sulla Chiesa per non sembrare che il vivere umano e l’essere cristiani praticanti siano due cose diverse.

Visitare qualche amico ‘lontano’ dalla frequentazione dei sacramenti e condividere un tempo con lui condividendo alcune domande. Prima di fare questo potremmo personalmente prenderci 15 minuti a casa nostra per rispondere noi alle domande (modificandole o adattandole).


                                                Vedi Cartolina l’Urlo di Munch - Pagina Seguente





Pag. Precedente  -  Pag. Seguente







































Pag. Precedente